Collegamento con misuratore fiscale DITRON

In questo tutorial vediamo come collegare il computer con i misuratori fiscali di marca DITRON compatibili con il driver WinECRCom.
ATTENZIONE! Il collegamento fisico e la configurazione del misuratore fiscale deve essere eseguito da personale specializzato: consiglio quindi di rivolgersi al proprio installatore/concessionario che vi fornirà anche la versione più aggiornata del driver WinECRCom.
Come prima cosa dobbiamo installare il driver sul nostro computer facendo doppio click sull’installer fornito dal concessionario DITRON.
Permettiamo l’esecuzione del software facendo click su Sì nella finestra di controllo dell’account utente e facciamo click su avanti accettando tutte le impostazioni di default

uac prompt

installazione driver winEcrCom

Finalmente facciamo click sul pulsante “Installa” per iniziare l’installazione

Alla fine dell’installazione togliamo la spunta alla voce “Visualizza il file Leggimi” e facciamo click su “Fine”

installazione winECRcom Terminata

L’installazione ha creato un nuovo gruppo nel menu start o nella schermata Start per sistemi con Windows 8

Facciamo click sulla voce WinECRConf per iniziare la configurazione

Nella finestra che compare digitiamo 1 nel campo Porta Logica e facciamo click sul tasto ‘Aggiungi’


Nella casella Tipo selezioniamo RS232, il numero protocollo Ecr verrà fornito dal concessionario Ditron in base al vostro modello. Infine selezioniamo dalla tendina la porta COM alla quale è collegato il misuratore fiscale e spuntiamo la voce ‘AutoRun’ che trovate sulla parte destra della finestra

Protocollo, porta com e autorun

Dopo aver abilitato l’autorun, comparirà nella parte inferiore della maschera una sezione ‘Parametri Autorun’.
Inseriamo nel campo Porta AutoRun lo stesso valore usato per la porta logica (quindi 1)
Facciamo click sul pulsante sfoglia (quello contrassegnato da tre punti […]) e selezioniamo la cartella scontrini che abbiamo scelto in fase di configurazione iniziale di Negozio Facile.

Configurazione parametri autorun

Se abbiamo già salvato uno scontrino all’interno di questa cartella troveremo un file che si chiama snew.txt e possiamo selezionarlo e fare click su apri

selezione file comando autorun

Altrimenti scriviamo snew.txt nella casella ‘Nome file’ e facciamo click su apri.
Copiamo il nome del file comando autorun, incolliamolo nella casella Nome file errori autorun  e sostituiamo il nome del file (snew.txt) con errori.txt.

fine configurazione

Facciamo quindi click sul pulsante aggiorna e sul tasto OK presente nella parte destra della maschera.
A questo punto siamo pronti per far partire il driver vero e proprio: andiamo nel menù start / scheramata start, cerchiamo il gruppo ditron e facciamo click sull’icona SoECRCom.

SoECRCom

Comparirà nella tray (vicino all’orologio) un icona che ci conferma che il driver è in esecuzione
icona nella tray area

Se il file snew.txt era presente verrà immediatamente stampato lo scontrino  e il file verrà cancellato.
In caso di errori verrà creato il file indicato nella casella ‘Nome file errori autorun' che potete aprire con blocco note (in questo esempio  gli errori sono dovuti al fatto che il misuratore fiscale non era collegato al computer)

file errori - ECR non collegato

Vi ricordo che il programma SoECRCom deve essere in esecuzione per poter stampare gli scontrini, vi consiglio quindi di inserirlo nella cartella di Autorun (in questa pagina troverete le istruzioni per i sistemi con Windows 8: Cartella di avvio automatico in Windows 8.1)

 

Come sempre, se avete delle domande o dei commenti potete contattarmi seguendo questo link